Mailbox arriva su desktop: un passo necessario

1551
0
CONDIVIDI


Mailbox
, popolare applicazione di client email sincronizzare diversi account di posta, finalmente arriverà anche su piattaforme desktop. Lo ha confermato Gentry Underwood, CEO di Orchestra,  anche se l’idea era già stata presentata al keynote della Demo Europe Conference di Mosca. L’app in precedenza era stata acquistata da Dropbox e si rende quindi necessario l’aggiornamento al PC.

Gentry_Underwood
Durate la conferenza di Mosca, infatti, un membro del pubblico ha chiesto ad Underwood  proprio se Mailbox sarebbe mai potuta arrivare su desktop e il CEO ha risposto dicendo: “E’ qualcosa che sicuramente dobbiamo fare, un passo necessario per rimanere competitivi. Abbiamo bisogno di creare un’esperienza simile ed è sulla nostra tabella di marcia”.

Forse già sospettavamo che un’applicazione per desktop era nei programmi dell’Orchestra ma ora abbiamo la conferma di quanto questo passo sia prossimo e quanto sia importante per il team di Mailbox. Ancora non sia hanno però voci certe sulla data di uscita e i rumors impazzano sul web, ma vi terremo aggiornati.

Un’applicazione per desktop rientra comunque nella maggioranza delle richieste rivolte all’azienda , che quindi cercherà di portare l’utenza ad un’esperienza di sincronizzazione nel modo più indolore possibile con gli attuali strumenti desktop che la gente usa come Gmail sul Web, mail.app o Outlook e che Mailbox sicuramente migliorerà. A voi piace questa evoluzione? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto.

fonte | TheNextWeb

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS