Su Windows Phone arriva il porting dell’app Gmail

918
1
CONDIVIDI

Che Google non abbia un buon rapporto con Windows Phone, sistema operativo sviluppato da Microsoft, è cosa nota, tant’è che sullo Store non sono presenti in via ufficiale le applicazioni del colosso di Mountain View, e gli utenti devono accontentarsi di accedere ai servizi tramite le poco ottimizzate versioni web.

Per iniziare a colmare il grande vuoto, la compagnia EcoMerc ha deciso di rimboccarsi le maniche ed effettuare un vero e proprio porting dell’applicazione per Gmail, adattando il codice della versione per iOS al sistema operativo mobile di Microsoft.

Gmail permette di usufruire di molte delle funzionalità proposte dall’app ufficiale su altri sistemi operativi, e nella sua versione a pagamento è disponibile anche l’aggiornamento push della nostra casella e-mail.

Essendo un’app non ufficiale non è da eliminare l’ipotesi che Google possa richiedere l’eliminazione della stessa dallo Store (così come successo pochi giorni fa per l’applicazione dedicata a YouTube sviluppata da Microsoft). Possiamo augurarci, invece, che Google prenda più in considerazione gli utenti di questo sistema operativo, fornendo anche a loro applicazioni valide per i servizi offerti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Ma quell’applicazione c’è già da mesi, è solo l’interfaccia web di Gmail modificata graficamente per assomigliare alle app degli altri sistemi operativo. È solo una pagina browser in realtà…