Samsung ATIV S: la recensione

17666
9
CONDIVIDI

Che Windows Phone 8 sia in seconda posizione nella mia personale classifica dei migliori sistemi operativi mobili presenti sul mercato è cosa nota (per chi non lo sapesse al primo posto c’è iOS). Difficilmente però mi sono sentito così attratto da uno smartphone come in questo caso. Samsung ci ha gentilmente concesso in prova un ATIV S. Dopo appena una settimana di utilizzo mi sento pronto per darvi quelle che sono le mie considerazioni a riguardo.

Partiamo parlando dell’aspetto estetico. Il Samsung ATIV S assomiglia molto ad un Galaxy S III nella parte frontale, mentre posteriormente troviamo una cover rimovibile, realizzata in plastica, che però prova ad imitare quelle che sono le finiture dell’acciaio. E’ veramente d’impatto il colpo d’occhio. A me personalmente il retro di questo smartphone fa impazzire.

Samsung Ativ S retro

Per quanto riguarda altre particolarità, poca roba. Soliti due tasti capacitivi e un pulsante Home fisico – con logo Microsoft – nella parte frontale e camera da 8 Megapixel con flash LED sul posteriore.

Allacciandomi al discorso fotocamera passerei con il parlare della multimedialità di questo smartphone. La fotocamera da 8 Megapixel scatta delle discrete foto. Trovate qui uno scatto a piena risoluzione. I video possono essere girati a 1080p, quindi massima risoluzione per una qualità al top. Anche in questo caso trovate appena qui sotto un filmato registrato in alta definizione con un Ativ S.

La connettività è più che soddisfacente. Troviamo infatti il supporto alla tecnologia NFC, 3G ma non LTE. Troviamo poi ovviamente Wi-Fi, Bluetooth 3.0, USB 2.0 e AGPS. Da non sottovalutare anche il fattore peso e dimensioni. Sì, il dispositivo non è dei più piccoli, ma il peso inferiore ai 140 grammi rende assai comodo il “vivere quotidiano” in compagnia di questo smartphone. La lunghezza è di circa 13 cm, la larghezza 7 mentre lo spessore non supera i 9 millimetri, 8,7 per essere precisi.

Parliamo ora del punto forte di questo ATIV S, il display. Lo schermo HD Super AMOLED da 4,8 pollici fa sì che Windows Phone 8 possa esprimere il massimo del suo potenziale. Raramente ho utilizzato un dispositivo Windows Phone così comodo da visualizzare e gestire, definito e luminoso. Solo il Lumia 920 forse è in grado di far vacillare la mia idea in merito a tale smartphone Samusng. Ogni Tile è luminosa e priva di pixel visibili ad occhio nudo. Sembra veramente una di quelle pellicole adesive che troviamo nei simple esposti nei centri commerciali. Le applicazioni e i giochi non possono che beneficiare di tale display, avente risoluzione 1280 x 720.

[slider crop=”yes” slide1=”http://www.overpress.it/wp-content/uploads/sites/2/2013/06/Ativ-Samsung.jpg” slide2=”http://www.overpress.it/wp-content/uploads/sites/2/2013/06/Ativ-S-Microsoft.jpg” slide3=”http://www.overpress.it/wp-content/uploads/sites/2/2013/06/Ativ-S-back.jpg”][/slider]

Il processore aiuta molto nella gestione di questo display. Infatti, non c’è schermo risoluto che tenga se il sistema operativo risulta scattoso, lento e macchinoso da gestire. Il dual-core di Qualcomm (Snapdragon S4) garantisce massima velocità ad un sistema operativo che già di per sé non ha bisogno di ottime dotazioni hardware per funzionare in modo decente.

Ottime anche le app native che Samsung installa all’interno del dispositivo. La memoria interna, da 16GB, si riduce fin da subito a 14GB ma ne vale veramente la pena. App come Now (per le notizie e il meteo) o MiniDiary (per appuntarvi le vostre giornate più belle) rendono unico nel suo genere questo dispositivo, fin dalla prima accensione. E’ possibile anche espandere la memoria tramite SD.

Cos’altro dire? La batteria da 2.300 mAh permette tranquillamente di arrivare a fine giornata mentre per il comparto audio nulla da eccepire. Per quanto riguarda il prezzo, ho trovato questo Ativ S anche a 399€, un prezzo sicuramente strepitoso per un dispositivo che può tranquillamente essere definito un top-smartphone. Se state cercando un nuovo smartphone e vi piace Windows Phone allora correte ad acquistare questo Ativ S.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Antonio Cunicella

    Ho un ATIV S che prima dell’aggiornamento aveva il difetto che ad ogni ricarica dismetteva totalmente il funzionamento, per farlo funzionare dovevo togliere e poi rimettere la batteria. Ora dopo il 2424.13.3.1 tutto o.k.. E’ successo anche a Te?

    • Noi lo abbiamo ricevuto già con l’ultima versione…quindi dei problemi precedenti sappiamo ben poco. L’importante è che ora sia tutto ok no?

  • Emiliano

    leggendo questa recensione ho acquistato il suddetto telefono… l’ho aggiornato, ma siccome ho un problema di settaggi, posso chiedervi con quale operatore lo avete provato? non riesco a fargli visualizzare, dopo averlo inserito manualmente, il nuovo apn per navigare…

    • Con Vodafone…prova a chiamare il tuo operatore e spiga il problema. Te la devono trovare loro una soluzione, visto che gli APN sono sempre roba loro…

      • Emiliano

        Già fatto, ma come pensavo, Vodafone è già tra i pre-impostati… non vorrei fosse un bug… infatti mi dice che lo salva l’apn, ma poi non lo visualizza… nel caso, dove potrei rivolgermisecondo voi? a un centro assistenza visto che ho acquistato il telefono su amazon?

        • Non penso che i centri assistenza possano darti una mano. È roba software, comunque prova. Magari telefonagli prima di andare.

  • Dunia Pasquariello

    ciao, secondo voi è tardi per acquistare questo smartphone o ne vale ancora la pena? a me piace molto.

    • No, acquistalo pure se ti piace. Ha un ottimo processore e Windows Phone 8 gira alla perfezione, senza alcun tipo di lag. Adesso non dovrebbe costare poi molto!

      • Dunia Pasquariello

        infatti viene intorno ai 240€ :D ero indecisa tra nokia lumia 720/820 e l’ativ s ma credo che alla fine prenderò questo