Google Now: nessun problema con i servizi di localizzazione

1289
0
CONDIVIDI

Pochi giorni fa, Google ha finalmente aggiornato l’applicazione Google Search su iOS, introducendo il tanto atteso Google Now. Nonostante le limitazioni imposte dal sistema operativo di Apple, l’applicazione in se, come abbiamo già visto in un nostro precedente articolo, è praticamente perfetta. Tuttavia molti utenti infatti si sono accorti che una volta attivato Google Now, i servizi di localizzazione rimangono costantemente attivi causando una diminuzione della durata della batteria.

Questa fame di risorse da parte dell’applicazione di Google sarebbe però apparente. Nella giornata di ieri il colosso di Mountain View ha infatti rilasciato una dichiarazione a LifeHacker, negando qualsiasi problema legato ai servizi di localizzazione.

La notizie riguardo la diminuzione della durata della batteria a causa di Google Now sono errate. Comprendiamo la preoccupazione della gente vendendo l’icona dei servizi di localizzazione rimanere sempre attiva. Molte applicazioni che richiedono un costante aggiornamento della posizione esauriscono effettivamente la batteria (ad esempio un’applicazione di navigazione sfrutta costantemente il GPS poiché richiede una localizzazione molto accurata). Google Now tuttavia è sviluppata in modo molto diverso: utilizza hotspot wifi e ripetitori telefonici per avere un minore impatto sulla batteria.

Abbiamo testato a lungo Google Now per iOS e non abbiamo notato alcun calo rilevante della batteria – Vorremmo incoraggiarvi a provare l’applicazione Google Search per qualche giorno, senza aspettarci che notiate un significativo impatto sulla batteria. Qualsia problema notate siete pregati di comunicarcelo (basta selezionare la voce “Feedback” nel menù impostazioni di Google Search). Prendiamo molto sul serio i feedback degli utenti.

Detto questo è probabile che nei prossimi giorni ne sapremo di più. Per chi ancora non utilizza Google Now, può scaricare gratuitamente l’applicazione Google Search da App Store e seguire la procedura guidata.

Per quanto riguarda la batteria avete notato anche voi una diminuzione della durata? Fatecelo sapere nei commenti!

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS