iOS 7: design piatto e minimalista al WWDC 2013

2841
7
CONDIVIDI

Stando ai più recenti rumors apparsi in rete, sembra ormai cosa certa che al WWDC 2013, che si terrà il prossimo Giugno, verrà presentata la nuova versione di iOS 7, aggiornamento del sistema operativo di Cupertino dedicato ai dispositivi mobili. Ciò che rende questa presentazione tanto attesa, a differenza degli scorsi anni, non è la possibile presenza di nuove innovative funzioni bensì un nuovo design per l’interfaccia grafica, che resta ormai pressoché invariata dal lancio della prima versione di iPhone nel 2007.

Con l’allontanamento di Scott Forstall dalla Apple avvenuto lo scorso anno, pare verrà abbandonato anche il così detto skeumorfismo, ovvero quel particolare tipo di design che cerca di riprodurre digitalmente le caratteristiche degli oggetti reali (se avete un dispositivo mobile di Apple potrete notare questa caratteristica in tutte le app native, come in Note o nel Calendario), di cui proprio Forstall era grande appassionato.

L’entrata in scena di Jonathan Ive, già a capo del design per i prodotti Apple, potrebbe cambiare notevolmente l’aspetto di iOS come lo conosciamo, proponendo uno stile molto più minimalista e piatto, stile che caratterizza Ive e tutti i prodotti Apple da lui disegnati. Il nuovo aspetto di iOS 7, conosciuto nell’ambiente Apple con il nome in codice Innsbruck, non andrà però ad intaccare la facilità d’utilizzo del sistema operativo.

Quella apportata da Ive, quindi, non sarà una vera e propria rivoluzione grafica bensì un aggiornamento dell’UI attuale, che toccherà tutte le applicazioni native di Apple a cui seguirà, probabilmente, quello autonomo degli sviluppatori per le app presenti sull’App Store.

ipad ios7Indizi di questa nuova strada intrapresa da Apple possono essere ritrovati nel logo utilizzato per il WWDC 2013, che presenta un design piatto e moderno, ma anche nelle pagine di presentazione di iPhone e iPad, in cui vengono proposte foto dei dispositivi mentre esegueno applicazioni con un design minimalista e privo di ornamenti eccessivi.

Non resta dunque che aspettare il prossimo Giugno per scoprire tutte le novità a riguardo, ma conoscendo l’immenso talento di Jonathan Ive possiamo essere certi che il nuovo iOS 7 non ci deluderà ma, anzi, sarà in grado di sorprendere e stupire con la sua semplicità.

fonte | 9to5Mac

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Stefano Parente

    È triste vedere come i fan della mela detestino android ma esultino ogni volta che una funzionalità di android viene concepita per il loro ios. :v

    • Più che android io direi windows phone

      • Effettivamente quell’interfaccia ricorda lo stile Modern UI (Metro) di Windows Phone…
        Per non dire che è Metro

        • Elmir Buljubasic

          Holo..

          • Ah già non ci avevo pensato :)

          • Costantino Di Stefano

            Anche a me fa pensare ad Holo…vedremo!

    • Gianluca Laminarca

      Oramai per gli iDIOTS c’è rimasto ben poco da esultare… Sempre la solita marmellata dal 2007, che palle.