Google Glass: arrivano i primi competitor

1177
0
CONDIVIDI

Non esiste prodotto tecnologico di alto profilo senza competitor. Google si appresta a lanciare sul mercato – entro un anno – il nuovo gadget tecnologico del decennio, ovvero i Google Glass. Ecco quindi arrivare, come logica conseguenza, i primi competitor. L’imprenditore Takahito Iguchi, di Tokyo, che vedete ritratto nella foto di inizio articolo, ha creato un dispositivo indossabile chiamato Telepathy One. Questo dispositivo presenta uno schermo con fotocamera integrata e un design elegante e avvolgente. A primo impatto sembrano la copia low-cost dei Glass di Google.

Iguchi e il suo team hanno messo in mostra due prototipi del dispositivo in una conferenza stampa a New York. Gli auricolari, che potete vedere qui sotto, forniscono l’audio all’utente e assicurano che questo paio di occhiali rimanga saldo sulla vostra testa. E’ sorprendentemente leggero, ma chi lo ha provato getta qualche lamentela sulla scarsa visualizzazione del display, che non ne vuole sapere di rimanere in posizione.

telepathy-post

Purtroppo, i due demo mostrati alla conferenza stampa ancora non supportano la fotocamera e l’audio, ma  le applicazioni sì, come Manga Camera, una popolare applicazione fotografica giapponese che ha registrato più di sei milioni di download. Tale app converte le foto in fumetti animati, che vengono poi trasmessi ai display virtuali del Telepathy One tramite Bluetooth.

L’imprenditore ha sottolineato che questo suo progetto, nonostante i prototipi, si trova ad una fase embrionale. Nonostante ciò la sua azienda conta di lanciare il prodotto sul mercato entro quest’anno.

fonte | Mashable

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS