In futuro mangeremo alberi?

187
0
CONDIVIDI

Entro il 2050 potremo essere ben 9 miliardi sulla Terra. Tanti, forse troppi. La carenza di cibo sarà uno dei problemi più importanti da affrontare nei prossimi anni, ma il Politecnico della Virginia potrebbe avere già la soluzione al problema: gli alberi. Secondo uno studio pubblicato su PNAS, è possibile trasformare la cellulosa in amido, utilizzando un enzima sintetico.

Questo cosa significa? In parole povere dagli alberi si potrà ricavare l’amido, sostanza presente in molti alimenti come mais, patate, riso, tapioca, grano e fagioli. La trasformazione della cellulosa in amido è possibile grazie alla somiglianza tra le due sostanze, entrambe composte da molecole di glucosio. Per ora il processo è ancora molto costoso. Per trasformare 200 Kg di cellulare in 20Kg di amido bisogna spendere all’incirca un milione di dollari. Un costo certo proibitivo ma che potrebbe essere drasticamente ridotto con il passare degli anni.

fonte | OggiScienza

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS