I possessori di iPhone 4 iniziano a ricevere 15$ di risarcimento per l’Antennagate

1822
0
CONDIVIDI

Vi ricordate il caso dell’Antennagate su iPhone 4? Ebbene, Apple sta iniziando a risarcire gli iscritti alla class-action, con una cifra pari a 15 dollari.

L’iPhone 4 era un ottimo dispositivo quando fu lanciato, la sua fluidità e l’introduzione del Retina Display erano il fiore all’occhiello di Apple. Tuttavia il dispositivo non era esente da difetti, il primo e anche il più conosciuto era la particolare costruzione dell’antenna sui bordi del dispositivo, la quale portava dei problemi a chi possedeva il terminale. Infatti, se tenuto in una posizione sbagliata, l’iPhone 4 perdeva la ricezione.

check-iphone-4-settlement

Apple, nei primi mesi, attuò un piano che prevedeva la fornitura di un bumper o una cover a scelta, così da evitare che l’antenna, a contatto con la nostra pelle, andasse in corto.

Terminato questo piano, gli americani che non hanno potuto godere di questa offerta hanno deciso di istituire una class-action. Ed oggi, gli utenti che hanno partecipato a questa “battaglia”, hanno iniziato a ricevere 15 dollari di risarcimento al posto del bumper.

Inoltre l’intera class-action è costata ad Apple la cifra di 53 milioni di dollari, di cui 16 milioni in spese legali.

fonte | 9to5Mac

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS