iPhone 5S, lancio posticipato per problemi ai sensori di impronte digitali

1499
0
CONDIVIDI

In questi ultimi giorni affiorano i rumors e le indiscrezioni sul prossimo smartphone di top gamma della mela californiana, l’iPhone 5S, il quale è al centro dell’attività mediatica per una notizia che lo vedrebbe in ritardo nella presentazione e nella successiva uscita nel mercato per un arco temporale ancora non stabilito, il motivo sembrerebbe essere proprio il nuovo sensore delle impronte digitali, che avrebbe creato qualche piccolo problema, non permettendo la commercializzazione come prestabilita da Apple.

La notizia arriva da Reuters, che continua affermando la gravità del problema, dovuto sopratutto ai materiali utilizzati da Apple per la produzione del prossimo iPhone, che sembrerebbero non adatti per il sensore delle impronte digitali.

Infatti i materiali della scocca andrebbero a dare nettamente fastidio al sensore, non permettendone il normale utilizzo e scadendo così in un grave difetto di fabbrica, che se non scovato, avrebbe creato non pochi problemi alla stessa Apple e al suo dispositivo di punta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS