I tablet da 8 pollici saranno il nuovo campo di battaglia

1278
0
CONDIVIDI

Quando Apple creò il primo iPad nel 2010, la maggior parte delle aziende di elettronica cominciarono a creare dispositivi simili cercando di strappare un po’ di guadagni all’azienda di Cupertino che aveva il pieno potere nel mercato dei tablet. I rivali giocherellavano con i vari formati, nel tentativo di creare un po’di spazio tra le loro offerte e quelle dell’iPad, ma Apple ha ancora una volta trovato un nuovo punto debole quando nel 2012 è uscito l‘iPad Mini da 8 pollici.

Secondo le ricerche di TrendForce basate sul mercato Cinese, i tablet con dimensioni non relativamente grandi riusciranno a controllare il 12% del mercato totale di tablet del 2013. La società ha confermato che nel 2013 i tablet da 8 pollici saranno il nuovo campo di battaglia fra le varie aziende.

Le cornici sottili su un tablet da 8 pollici ci permettono di avere uno schermo di grandi dimensioni, ma al contempo un più ridotto ingombro complessivo, e questo li rende anche molto attraenti rispetto ai tablet da 7 pollici. 

Questo anche perché le dimensioni degli schermi degli smartphone stanno sempre più aumentando, abbiamo l’esempio di Samsung che recentemente ha lanciato il Galaxy S4, un dispositivo con un display da 5 pollici. Dunque vale la pena comprare un tablet da 7 pollici quando abbiamo uno smartphone da 5? No.

TrandForce si aspetta una battaglia da parte delle aziende produttrici di tablet da 8 pollici come Lenovo, Samsung, Asus, Acer, HP e altre società.

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS