Tim Cook pubblica una lettera per scusarsi con i clienti cinesi

823
0
CONDIVIDI

Apple è stata al centro della critica da parte della stampa cinese a causa di una politica sul suo servizio di garanzia. Sperando di porre fine a questo assalto, è intervenuto niente meno che Tim Cook, pubblicando una lettera di scusa ai clienti cinesi.

La lettera, scritta in cinese, è stata pubblicata sul sito cinese dela società di Cupertino. La lettera parla di come Tim Cook e l’intera società rifletta sui feedback in merito alle politiche di garanzia, e si scusa per la poca comunicazione che ha reso i clienti estremamente arrabbiati.

Nella lettera Cook afferma:

“Siamo consapevoli della mancanza di comunicazione che ha portato Apple a sembrare arrogante e superficiale. Esprimiamo le nostre più sincere scuse per eventuali dubbi o incomprensioni a cui non abbiamo dato seguito”.

Ricordiamo che una legge in Cina impone alle società di rilasciare una proroga di un anno per i prodotti sostituiti, ma Apple fornisce solo 90 giorni di garanzia.

fonte | Cult of Mac

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS