Facebook offline stamattina negli Stati Uniti

599
0
CONDIVIDI

Facebook è un social-network che costituisce il secondo sito Internet più visitato in Italia e nel mondo, secondo Alexa, con un miliardo di utenti attivi mensili da sostenere. Capita perciò come oggi che l’infrastruttura di server di Facebook sia difficile da gestire e che possa dar vita a problemi di connessione da particolari aree.

È proprio quello che è successo nelle scorse ore, stamattina per una durata di circa un’ora e mezza in particolare. Il problema consisteva nell’impossibilità da parte di utenti residenti in alcune aree del territorio statunitense, tra cui Texas e New York, di connettersi al sito facebook.com digitando l’indirizzo direttamente nella barra degli indirizzi del browser.

Un particolare apparentemente insignificante ma in realtà importante perché era proprio quello a impedire la connessione al social-network. Troviamo tutti i dettagli nella dichiarazione ufficiale di Facebook:

Stamattina abbiamo riscontrato dei problemi con i DNS che hanno impedito alle persone che avessero digitato ‘facebook.com’ nei propri browser di raggiungere il sito. Non erano invece passibili di questo problema coloro che accedevano al sito utilizzando un’app mobile, digitando ‘www.facebook.com’ nel browser, utilizzando un segnalibro per avviare la navigazione oppure aprendo il sito da un motore di ricerca. Abbiamo risolto il problema in poco tempo e la modifica dovrebbe essere ora effettiva. Ci scusiamo per l’inconveniente.

fonte | TheNextWeb

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS