Samsung chiede di vedere il codice sorgente di iOS a causa di un brevetto

890
0
CONDIVIDI

Samsung è andata alla Seoul Central District Court per chiedere di visualizzare il codice sorgente di iOS. L’obbiettivo è di confermare se Apple ha violato qualche brevetto Samsung con iOS 6. Dal momento che il codice di iOS è un segreto aziendale, Apple ha rifiutato questa richiesta, definendola ridicola.

Ecco cosa riporta il Korea Times:

Samsung sostiene che Apple abbia violato il brevetto legato alla funzione che permette agli utenti, tramite iPhone, di controllare i propri messaggi aggiornati, le informazioni del meteo e gli orari, utilizzando la striscia superiore alla fine della schermata.

L’azienda coreana dice di aver registrato quel brevetto nel novembre del 2006, e che la funzione è stata adottata dai dispositivi mobili con il sistema operativo Android di Google, tra cui il Samsung Galaxy e i tablet. La funzione è stata implementata sui dispositivi Apple nel 2011 in seguito ad un aggiornamento di iOS.

Gli avvocati di Apple hanno detto che questa questione è complicata a livello tecnico, ma comunque Samsung è stata accusata nel rivendicare una tecnologia che era già ampiamente in uso.

Il giudice potrebbe accogliere la richiesta, ma le possibilità sono molto scarse. Anche Google e Microsoft hanno provato a dare un’occhiata al codice sorgente di Apple, senza alcun risultato.

fonte | Cult of Mac

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS