Google+ incalza, mentre Facebook perde colpi

936
0
CONDIVIDI

Chi l’avrebbe mai detto, Google+ che si piazza al secondo posto tra i social network con più utenti attivi. Proprio quel social che in molti hanno disprezzato (e tutt’ora non amano), che ebbe un inizio molto debole ed una nomina non molto eccelsa supera Twitter e accorcia le distanze da Facebook, che inizia a perdere colpi. Ma parliamo dei dati. Questi sono stati raccolti nella GWI.8 (Q4 2012) che mostra il modo in cui cambiano le cose in questo mondo, soprattutto rispetto ad ogni Social Network. Ad avere una crescita maggiore in fatto di utenti attivi è Twitter con il 40% e 288 milioni di utenti. In pratica il 21% della popolazione globale del Web cinguetta. Altrettanto fa YouTube (21%), mentre Google+ e Facebook vengono usati rispettivamente dal 25% e 51% del web su base mensile.

graph1

Facebook, “il boss” del settore sta attraversando un periodo non facile. Nonostante ciò riceve una crescita (sempre in utenti attivi) del 33% arrivando ai 693 milioni, che arrivano anche al miliardo (che Fb ha annunciato un po’ di tempo fa) contando gli utenti inattivi. Però, come avrete capito dal titolo, Google+ è il vero protagonista, che diventa il secondo social network con più utenti attivi, con una crescita del 27% (che fanno arrivare il numero a 343 milioni di persone).

graph2fonte | GlobalWebIndex

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS