Yolo: il primo smartphone Intel per l’Africa

780
0
CONDIVIDI

Yolo, rilasciato da Safaricom, è il primo smartphone targato Intel destinato al mercato africano. Si tratta di un dispositivo nuovo e che monta uno dei chip presentati all’azienda al CES 2013, il Lexington Atom. Questo smartphone, di cui se ne era accennato a Las Vegas, presenta uno schermo da 3,5 pollici con 320×240 pixel di risoluzione, Android Ice Cream Sandwich, dual SIM e processore da 1.2 GHz, che raggiunge una ottima autonomia, sacrificando però le prestazioni.

Il dispositivo, che sarà disponibile in Kenya, avrà un prezzo di 10.999 scellini keniani, circa 100€.

fonte | TheVerge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS