Apple: questi i risultati del primo trimestre 2013

976
0
CONDIVIDI

Apple, pochi minuti fa, ha annunciato quelli che sono i suoi risultati fiscali per quanto riguarda il primo trimestre del 2013. Il fatturato trimestrale è da record, si parla infatti di entrate pari a 54.5 miliardi di dollari, con un utile netto pari a 13.1 miliardi di dollari. Sono 47.8 milioni gli iPhone venduti, 22.9 milioni gli iPad. Per quanto riguarda gli iMac, Apple ne ha venduti “solo” 4.1 milioni, un po’ meno rispetto le previsioni, ma la scarsa disponibilità dei recenti modelli ultra-sottili ha inciso parecchio su tale risultato. Infine, gli iPod venduti nel primo trimestre sono calati del 18% rispetto allo stesso periodo del 2012, passando da  15.4 a 12.7 milioni.

Questi sono alcuni dati interessanti diramati durante la conference call:

  • Tim Cook si sofferma sull’anniversario dell’introduzione del primo Mac, che si celebrerà domani;
  • Mezzo miliardo di dispositivi iOS venduti, 10 al secondo nel primo trimestre del 2013;
  • iTunes ha generato un fatturato record da 2.1 miliardi di dollari. Il famoso store musicale è ora disponibile in 56 nuovi paesi, 119 in totale;
  • Oltre 300.000 applicazioni native per iPad disponibili. L’assegno staccato agli sviluppatori ammonta ora a 7 miliardi di dollari;
  • 2 miliardi di iMessage inviati ogni giorno;
  • 11 nuovi negozi al dettaglio aperti, tra i quali 4 in Cina. Sono 401 gli Apple Store nel mondo, e 23.000 visitatori per negozio a settimana.

Per il prossimo trimestre, Apple si aspetta di generare tra i 41 miliardi e 43 miliardi di dollari. Tim Cook parla del mercato cinese affermando che in termini di distribuzione geografica, la società ha registrato la più alta crescita in Cina. Ovviamente non possono che ritenersi soddisfatti. Per quanto riguarda le vendite degli iMac, Tim Cook giustifica il calo parlando appunto della scarsa disponibilità della nuova linea ultra-sottile in questo trimestre. Sicuramente se i rifornimenti fossero stati migliori, anche gli iMac avrebbero mostrato un segno +.

Tim Cook

Per quanto riguarda l’iPhone 5, Tim Cook dice che tale melafonino offre la visualizzazione più avanzata del settore. Nessuno si avvicina ad eguagliare la qualità senza sacrificare l’uso con una sola mano. Crediamo di aver scelto la soluzione giusta, dice Cook.

Infine, Cook si esprime poeticamente a favore dei consumatori, ecco cosa ha dichiarato:

La cosa più importante per Apple è rendere i propri prodotti i migliori del mondo. Noi non siamo interessati ai ricavi. Vogliamo solo fare i prodotti migliori…

fonte | 9to5mac

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS