Atari: il colosso dei videogiochi è in bancarotta

566
0
CONDIVIDI

A quarantanni dalla sua fondazione, Atari, il colosso dei videogiochi, è ufficialmente in bancarotta. Fondata nel 1972 da Nolan Bushnell a New York è diventata con il passare degli anni uno dei pilastri del mondo videoludico grazie a videogiochi come Pong e Pac Man o a console come l’Atari 2600.

Un paio di giorni fa, purtroppo, Atari USA si è appellata alla legge fallimentare statunitense, il cosi detto Chapter 11, per passare ad una sorta di amministrazione controllata. L’obbiettivo dell’azienda è ora quello di distaccarsi dalla sede francese, dando la possibilità ad altre società di prelevarla e salvare il salvabile.

fonte | Geekissimo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS