Creata la prima batteria agli ioni di litio flessibile

816
0
CONDIVIDI

Guidati dal professor Lee San-young, in Corea del Sud, un team di ricercatori dell’Ulsan National Institute of Science and Technology è riuscito a creare un batteria agli ioni di litio flessibile. La batteria  inoltre ha maggiore stabilità rispetto alle normali batterie agli ioni di litio, che utilizzano elettroni liquidi.

Le comuni batterie al litio che utilizzano elettroliti liquidi possono presentare problemi di sicurezza, in quanto la pellicola che separa gli elettroliti potrebbe fondersi con il calore, nel momento in cui gli elementi positivi e negativi vengono a contatto, provocando un’esplosione”

“Oltre ad essere flessibile, il materiale utilizzato dalla nuova batteria non è solido, ma liquido e ciò permettere un  livello di stabilità è  molto più elevato rispetto alle tradizionali batterie ricaricabili.

Il team di ricercatori ha inoltre dichiarato che il processo di realizzazione di queste batterie è più veloce rispetto a quelle tradizionali. Questo non vuol dire che le batterie flessibili sostituiranno immediatamente le altre in circolazione. Dovrà passare ancora qualche anno prima che questo tipo di batteria venga lanciata sul mercato.

fonte | TheRegistrer

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS