Windows Phone 8 e disco di installazione di Windows: secondo Microsoft si può fare!

949
0
CONDIVIDI

Avete presente il famoso paradosso informatico: “Nessuna tastiera trovata: premere un tasto per continuare”?

Si parla di Windows e del secolo ormai passato, tuttavia questo vero e proprio tormentone è tuttora molto in voga quando si vuol evidenziare l’ottusità di un sistema informatico. Sembra che Microsoft tuttavia, abbia voluto rinnovare insieme ai sistemi operativi anche i tormentoni.

Perciò: 2013, Windows Phone 8, blue o meglio “black screen of death” (questa volta aggiornato con un nero più sobrio rispetto al blu, famoso nelle release desktop) e l’errore che pone già le basi per diventare un nuovo tormentone e cioè:

1. “Inserire il disco di installazione di Windows e riavviare il computer.”

Disco di installazione di Windows

Ammettiamo pure il termine computer: ormai al giorno d’oggi tutti gli smartphone possono essere considerati dei computer in miniatura, ma il disco di installazione proprio non è accettabile!

Per dovere di cronaca c’è da sottolineare che la schermata appare quando si tenta di installare un firmware non autorizzato sul proprio dispositivo, tuttavia sarebbe saggio che comunque qualche ingegnere di Microsoft cambiasse questa stringa con qualcosa di più recente e adatto ad uno smartphone.

Fonte | Android Authority

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS