Ascend D2: panoramica sul nuovo smartphone Huawei

2484
0
CONDIVIDI

Dopo aver visto nei dettagli il nuovo Ascend Mate, passiamo ad una attenta analisi delle caratteristiche di un altro gioiellino di Huawei, da poco presentato al CES 2013. Stiamo parlando dell’Ascend D2: smartphone basato sulla piattaforma Android 4.1 che dispone di schermo da 5 pollici FHD IPS+ 443 PPI Super Retina LCD, processore quad-core Huawei K3V2 da 1,5 GHz e fotocamera da 13 megapixel BSI. Grazie alla batteria da 3.000 mAh e alle tecnologie proprietarie Quick Power Control (QPC) e Automated Discontinuous Reception (ADRX) per migliorare l’efficienza della batteria, il nuovo Huawei Ascend D2 raggiunge una durata in stand-by  di sei giorni in modalità WCDMA.

Richard Yu, CEO di Huawei Consumer Business Group, ha dichiarato:

Huawei Ascend D2 offre lo stile, la potenza e le prestazioni che caratterizzano l’intera gamma di smartphone Huawei Ascend  ma con un rivoluzionario schermo FHD, una qualità della fotocamera insuperabile e una tecnologia di risparmio energetico che ne massimizza l’utilizzo. Siamo entusiasti di introdurre il nuovo Huawei Ascend D2, l’ultimo smartphone della linea Ascend, poiché conferma il nostro continuo impegno a garantire ai nostri clienti dispositivi con tecnologia d’avanguardia.

Il nuovo Huawei Ascend D2 ha uno schermo da 5 pollici FHD IPS+ 443 PPI Super Retina LCD e una risoluzione fino a 1920 x 1080, ideale per la riproduzione video da 1080 FHD. Grazie ai suoi 443 PPI, Huawei Ascend D2 offre una precisione di colore e chiarezza senza precedenti. Protetto da una superfice in vetro antigraffio Corning Gorilla, e dalla tecnologia IPX 5/4 che lo preserva da acqua e polvere, Huawei Ascend D2 è uno smartphone anche abbastanza resistente.

La videocamera posteriore da 13 megapixel BSI con tecnologia di cattura dei dettagli e un livello di sensibilità ISO superiore a quella di altri smartphone della stessa classe. Huawei Ascend D2 dispone anche di un apposito sistema di regolazione del colore per garantire un’esperienza fotografica di livello professionale.

La batteria da 3.000 mAh di Huawei Ascend D2, come già detto all’inizio, è ottimizzata dalle tecnologie Huawei per il risparmio energetico QPC e ADRX. Grazie alla ventennale esperienza dell’azienda nel campo delle telecomunicazioni, la tecnologia QPC riduce il consumo della batteria disattivando automaticamente il circuito trasmettitore quando la trasmissione dei dati non è in uso. La tecnologia ADRX, invece, identifica e regola automaticamente il ciclo di DRX basato sullo stato della rete, riducendo il consumo di energia in modalità stand-by di oltre il 20%. Inoltre, grazie alla soluzione Huawei di ricarica veloce della batteria, il nuovo Huawei Ascend D2 impiega il 30% di tempo in meno per una carica completa rispetto ai dispositivi della sua categoria.

La tecnologia “swift sharing” rende poi più semplice la condivisione di documenti e l’upload di video e immagini non è mai stata così facile, grazie ad una velocità, in connessione Wi-Fi, da due a tre volte superiore a quella di altri smartphone presenti sul mercato. Disponibile in bianco puro e blu cristallino Huawei Ascend D2 sarà disponibile in Cina da gennaio 2013.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS