WhatsApp: prime mosse per renderlo a pagamento?

1220
0
CONDIVIDI

Gli utenti Android sono da sempre in grado di utilizzare l’applicazione gratuitamente. Il servizio dovrebbe diventare a pagamento dopo un anno di utilizzo, ma la società ha sempre continuato ad estendere la licenza gratuitamente e per tutti.
Un nuovo aggiornamento dell’app, appena approdato sullo store di Google, aggiunge il supporto per le applicazioni acquistate. Questa è una chiara indicazione che il libero accesso potrebbe diventare presto un semplice ricordo.

Siete disposti a pagare una piccola somma per utilizzare WhatsApp?

fonte | TechWhack

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS