CES 2013: Samsung punta agli 8 core con il nuovo processore Exynos

813
0
CONDIVIDI

Samsung ha presentato al CES di Las Vegas un nuovo processore ARM (destinato a tablet e altri dispositivi) dotato di ben otto core che dovrebbe consentire di sfruttare al massimo la batteria incaricando un core nello specifico a seconda delle prestazioni richieste.

Infatti, il nuovo Exynos 5 Octa è configurato in modo da dedicare quattro core Cortex-A15 ai compiti maggiormente impegnativi e altri quattro Cortex-A7 per le situazioni dove la qualità delle prestazioni non deve essere particolarmente alta.

Già altri processori erano stati sviluppati con questa tecnologia ma solitamente disponevano di core da 800 MHz per la parte impegnativa e da 400 MHz per il resto. Questa volta, invece, troviamo core Cortex-A15 con una frequenza di clock di 2,5 GHz e per quanto riguarda i Cortex-A7 per prestazioni minori core da 1,2 GHz.

Sono velocità decisamente alte se pensiamo che questo componente dovrebbe essere impiegato principalmente su tablet ma nulla vieta che produttori possano inserirlo anche in automobili e tutti i dispositivi che possono trarre vantaggio dalla presenza di otto core.

fonte | Gigaom

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS