Panasonic: presentati due nuovi rugged tablet

790
0
CONDIVIDI

Panasonic lancia altri due nuovi tablet rugged dedicati al mondo business a completamento della gamma Toughpad. Sottili, ultraleggeri e completamente “rugged”, i due tablet – uno da 10,1 pollici dotato di Windows 8 Pro e l’altro da 7 pollici con sistema Android – sono stati pensati per soddisfare la crescente richiesta di tablet professionali in grado di aumentare la produttività della forza lavoro.

Il primo che andiamo ad analizzare è il Toughpad FZ-G1, il primo tablet fully rugged di Panasonic dotato di Windows 8 Pro. Il dispositivo, dal design sottile e ultraleggero (solo 1,1 kg), è stato pensato per valorizzare le nuove funzionalità offerte dal sistema operativo Windows 8 Pro, come lo schermo capacitivo 10-finger multi-touch e il supporto digitizer per la firma biometrica. L’FZ-G1 garantisce agli operatori sul campo un nuovo standard di visibilità grazie all’avanzata tecnologia del display IPSα, sviluppata da Panasonic e Hitachi. Il modello da 10,1 pollici con risoluzione Full HD (1920×1200) offre un angolo di visione ampio, uno schermo antiriflesso e più resistente, un elevato rapporto di contrasto e una luminosità pari a 800cd/m2: tutte caratteristiche volte ad assicurare ottime prestazioni in qualsiasi condizione di luminosità.

Jan Kaempfer, Marketing Director di Panasonic Computer Product Solutions, ha dichiarato:

Siamo convinti che il tablet FZ-G1 rappresenti il nuovo punto di riferimento nel mercato per quanto riguarda la visibilità outdoor. Questa caratteristica, combinata con le ultime funzionalità del sistema Windows 8 Pro e l’expertise di Panasonic nelle soluzioni rugged con comprovato TCO, offre ai professionisti una totale libertà nel gestire flussi di lavoro completamente integrati.

La gamma Toughpad presenta gli stessi standard di robustezza e qualità della linea di portatili Toughbook. Infatti, è stato testato secondo la normativa MIL-STD-810G, resiste alle cadute da 120 cm e alle temperature estreme, assicurando la massima resistenza alle infiltrazioni di acqua e polvere con un grado di protezione IP65. Dotato di tecnologie integrate per il risparmio energetico, come il sensore di luce ambientale, il Toughpad FZ-G1 è operativo fino a 8 ore grazie alla batteria a 6 celle e raggiunge le 16 ore con una batteria opzionale da 9 celle. Le batterie possono essere sostituite durante l’utilizzo sul campo, per garantire all’utente la massima continuità operativa. Il tablet FZ-G1 è disponibile, nel modello standard, con una webcam frontale integrata HD da 720p e 1,3MP, mentre si può aggiungere come optional una camera posteriore con doppio flash per una miglior resa dei documenti e fotografie dei siti in qualunque condizione di luce.

Windows 8 e i tasti personalizzabili sulla parte anteriore del dispositivo permettono ai professionisti di passare da un’app all’altra semplicemente schiacciando un pulsante. Utilizzando le sue “Flexible Configuration Ports”, il Toughpad FZ-G1 può essere configurato a seconda delle necessità dell’azienda con una porta USB 2.0, una Micro SD, una porta seriale, connettori LAN, GPS e lettori smartcard integrati opzionali. All’interno della dotazione standard anche USB 3.0, Bluetooth® 4.0 e Wireless LAN.

E’ dotato di processore Intel Core i5-3437U vProTM 3MB cache a basso voltaggio da 1.9GHz, che diventano 2.9GHz con tecnologia Intel Turbo Boost e offre una RAM da 4GB e un SSD da 128GB di serie, estendibile in opzione a 256GB.

JT-B1_details

Il modello dotato di sistema operativo Android è invece il Toughpad JT-B1: tablet da 7 pollici fully rugged appositamente progettato per l’utilizzo con una sola mano dai mobile workers in settori come le utility, i trasporti pubblici, la logistica e le forze dell’ordine. Questo nuovo dispositivo si affianca al primo Toughpad Android FZ-A1 da 10’’ e combina le potenzialità del sistema operativo Android 4.0 con l’esperienza di Panasonic nel mobile computing rugged. Oltre alla praticità nello sviluppo delle applicazioni e alla migliore user experience offerta da Android 4.0, il tablet Toughpad JT-B1 offre affidabilità, sicurezza di livello aziendale, connettività e durata della batteria di cui le aziende necessitano e che lo distinguono nettamente dai tablet consumer.

Presenta una superficie leggermente concava per facilitare la presa con una sola mano e una maniglia posteriore per agevolarne l’uso e il trasporto. Pesa appena 544 grammi ed è dotato di uno schermo 4-finger multi-touch, un display da 7 pollici ad alta visibilità, luminosità pari a 500cd/m², risoluzione WSGVA (1024×600) e un sensore di luce ambientale per la gestione automatica della luminosità e del risparmio energetico. Inoltre, è dotato di 3 tasti one-click personalizzabili che permettono all’utente di passare da un’app all’altra con un click rapido o prolungato. Il device offre anche una camera anteriore da 1,3MP e un’innovativa webcam posteriore a 13MP con autofocus e luce a LED per una dettagliata documentazione e acquisizione delle immagini.

Anche questo modello ha una batteria facilmente accessibile e sostituibile che garantisce un’operatività di 8 ore sul campo ed è dotato di singolari capacità di connettività: 3G, Bluetooth 4.0, connettività Wireless e LAN e NFC (Near Field Communication).

In Italia, il Toughpad FZ-G1 sarà disponibile presso i distributori ufficiali e i partner Panasonic da febbraio 2013, a partire da 2.139€, mentre il Toughpad JT-B1 sarà disponibile a 799€.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS