La paperella di gomma che gira il mondo

1535
0
CONDIVIDI

Cosa ci fa una papera gonfiabile alta cinque piani nelle acque di Sydney? O meglio, cosa fa in giro per il mondo, visto che dal 2007 ha fatto tappa in Francia, Giappone e Nuova Zelanda?

La giga-papera, altra 15 metri e fatta interamente di gomma gonfiabile, è arrivata sabato nella baia di Darling in occasione del Sidney Festival e rimarrà a farsi osservare fino alla fine del mese. Il suo creatore, l’artista olandese Florentijn Hofman, ne parla così, immaginando l’oceano come una grande vasca da bagno:

La paperella di gomma non conosce frontiere, non discrimina i popoli e non ha connotazioni politiche. E’ morbida, simpatica e adatta a ogni età

Non è la prima volta che Florentin Hofman mette in piazza una scultura gigante: due anni fa ha costruito una “scimmia grassa” a San Paolo con 10 mila infradito e un coniglio enorme in Svezia, fatto di calcestruzzo e tegole. L’anno scorso invece ad Angers ha installato due lumacone di otto metri composte da 40 mila sacchetti di plastica.

fonte | focus

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS