Apple respinge gioco sulla guerra in Siria

836
0
CONDIVIDI

Apple proibisce l’ingresso in App Store ad applicazioni che possano offendere una razza, una cultura, un governo o una società. A tal fine, ha vietato la pubblicazione del un nuovo gioco per iOS, chiamato Endgame, pubblicato da Auroch Digital, che ha anche prodotto un videogame sulla crudeltà del lavoro minorile in Uzbekistan. Il grafico di Auroch (Tomas Rawlings) ha dichiarato : “capisco che Apple non vuole avere giochi con titoli offensivi , ma la nostra idea è lontana da quella”. Infatti la risposta al gioco è stata ampiamente positiva.

fonte | The Verge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS