Nvidia: Project Shield non si venderà in perdita

568
0
CONDIVIDI

A pochi giorni dal suo annuncio, NVIDIA ha dichiarato che la nuova console di gioco Project Shield non sarà venduta in perdita. Questa tecnica è stata usata da Microsoft, Sony e anche da Nintendo, ma la società di Santa Clara ha deciso che non si farà così, dicendo:

“La nostra strategia differisce dall’approccio usato con i rasoi e le ricariche, che non è una tattica usata soltanto da aziende come Gillette. I produttori di stampanti usano questa strategia e realizzano profitti vendendo inchiostro, ma fanno così anche le aziende produttrici di console, che ottengono la maggior parte dei loro ricavi dalla vendita di giochi. Noi non seguiremo questo approccio a lungo termine con Project Shield”

Questo puo’ dire principalmente due cose, immaginando le diverse possibilità. La prima è che Nvidia venda la console ad un prezzo molto economico, con un ricavo totale. La seconda che la console portatile da 5 pollici arrivi ad un prezzo esorbitante. Non ci resta che aspettare una comunicazione ufficiale dall’azienda.

fonte | TheVerge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS