VMK lavora su tablet e smartphone per l’Africa

373
0
CONDIVIDI

L’imprenditore congolese Verone Mankou vuole che la sua azienda VMK possa diventare per l’Africa ciò che Apple è per gli Stati Uniti e Samsung per l’Asia. In altre parole vuole che il popolo africano utilizzi per la maggior parte smartphone e tablet prodotti dalla sua azienda.

VMK sta infatti realizzando un tablet di nome Way-C, che significa “la luce delle stelle”, e uno smartphone chiamato Elikia, che significa “speranza”. Il tablet ha le dimensioni di un Galaxy Tab e costa sui 300 dollari. Lo smartphone invece, con sistema operativo Android, costa 170 dollari senza contratto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS