uTorrent: si schiera completamente contro la pirateria

477
0
CONDIVIDI

Se si parla di BitTorrent quasi sicuramente vi verrà in mente qualche pratica illegale. Come certamente saprete, il programma peer-to-peer serve anche a scaricare dei file non protetti da copyright, ma la maggior parte degli utenti lo usano per infrangere la legge. Tra i tanti client di BitTorrent, uTorrent è il più famoso e anche quello maggiormente scaricato ed utilizzato. Il software non ha scopi illegali, ma dovrebbe essere usato per molti altri usi completamente legali, dunque, la società non appoggia gli utenti che usano lo strumento per scopi non legali. A tal proposito ha lanciato un sito web per convincere gli utenti che il protocollo P2P non è collegato alla pirateria, ma serve a molto altro. Nei vari esempi proposti, BitTorrent ha parlato di alcuni artisti che hanno usato il programma per distribuire le loro opere.

La società ha voluto chiarire di non aver creato il software per promuovere la pirateria, ma per offrire delle altre funzioni del tutto legali. Il CEO ha cosi dichiarato: “Noi non approviamo la pirateria. Noi non la proponiamo. Noi non puntiamo a siti di pirateria. Non disponiamo di materiale violazione.”

Fonte | genbeta

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS