USA: Apple raggiunge il 53% del mercato smartphone

623
0
CONDIVIDI

La società Kantar Worldpanel Comtech ha condotto nelle ultime 12 settimane un’indagine sulle vendite di smartphone negli Stati Uniti d’America, rivelando che Apple attualmente possiede il 53,3% di quota di mercato del settore.

Il dato consiste nell’analisi delle vendite nelle 12 settimane precedenti al 25 novembre scorso. Dai risultati è emerso che Apple con il suo iPhone (arrivato alla sesta generazione) ottiene il 53,3% delle vendite totali, valore aumentato di 5 punti percentuali rispetto al mese scorso (48,1%).

La crescita ha di conseguenza provocato un cambiamento delle quote di mercato degli avversari Android e RIM (BlackBerry) che si attestano secondi e terzi con, rispettivamente, il 41,9% (in diminuzione del 10% rispetto all’anno scorso) e il 4% delle vendite (-2%).

Ultimo ma decisamente in crescita Windows Phone con quota equivalente al 7%.

La situazione è ben diversa in Europa dove troviamo la piattaforma Android decisamente al primo posto, con il 61% del mercato. La insegue Apple, ma con solo il 25% delle vendite.

La tabella con i dati completi è scaricabile dal sito ufficiale di Kantar.

fonte | TechCrunch

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS