AppShopper dice addio all’App Store [Aggiornato]

531
0
CONDIVIDI

AppShopper è un servizio molto importante per gli utenti iOS. Attraverso di esso si possono scoprire molti dettagli relativi all’App Store di Apple, come le nuove applicazioni, le classifiche aggiornate in tempo reale, le app scontate e molto altro ancora.

Apple deve soltanto ringraziare servizi come questi, che in qualche modo aiutano l’ecosistema migliorando la conoscienza degli utenti verso determinati applicativi, che senza l’aiuto di tali servizi potrebbero restare nell’anonimato. Tuttavia, Apple non solo non ha ringraziato AppShopper per il lavoro svolto ma ha pensato bene di rimuovere l’app ufficiale dall’App Store.

Arnold Kim, l’editore di AppShopper, ha confermato a TheNextWeb la rimozione dell’app spiegando che è dovuto ad una norma introdotta dalla stessa Apple, che recita:

  • Applicazioni che visualizzano informazioni sull’acquisto o la promozione di app in un modo simile all’App Store saranno respinte.
L’applicazione ufficiale di AppShopper assomigliava molto all’App Store di Apple, soltanto che ovviamente re-indirizza allo store ufficiale quando l’utente voleva scaricare un determinato applicativo. Se state pensando di mettere in vendita un’app che simula l’App Store mettendo a disposizione una lista di applicazioni, beh state molto attenti, questa norma potrebbe vanificare tutti i vostri sforzi.

Sempre TheNextWeb ha intervistato Ben Guild, sviluppatore dello strumento App Map, che in merito a tale novità ha dichiarato:

Penso che sia abbastanza chiaro che Apple vuole mettere in guardia le aziende sulla realizzazione di questo tipo di applicazioni. La scoperta delle app è un settore davvero interessante con ampi margini di innovazione, ma forse è uno spazio su cui Apple vuole concentrarsi.

Ora gli utenti perdono un fedele alleato nella loro ricerca di buone applicazioni. Nonostante questo, ci sono tante altre app in stile AppShopper ancora disponibili in App Store. Chissà, magari Apple si è pappato il pesce più grande per spaventare gli altri. Staremo a vedere.

Aggiornamento: AppShopper conferma sul suo sito la rimozione, affermando però che l’app tornerà presto su App Store grazie ad una nuova versione, che tra le altre cose integrerà anche la nuova veste grafica compatibile con iPhone 5.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS