Windows Phone Store: ricerca universale e Web store in 37 nuovi luoghi

584
0
CONDIVIDI

Questo giovedì Microsoft ha rivelato un grande aggiornamento per il Windows Phone Store. L’aggiornamento comprende l’aggiunta di una ricerca universale, la possibilità di installare applicazioni da una scheda SD e l’espansione del Web store in 37 nuove posizioni.

La ricerca universale significa che invece di andare in una sezione per cercare le applicazioni e un’altra sezione per cercare articoli pratici, adesso è possibile cercare il tutto da un unico posto. Questa è il tipo di cosa che doveva essere fatta fin dall’inizio.

L’altra novità è la possibilità di installare applicazioni tramite una scheda SD, funzionalità utile quando non abbiamo nessuna connessione dati o Wi-Fi. Possiamo notare infatti che nelle pagine di alcune app troviamo il link “scaricare e installare manualmente“, basta fare clic su tale collegamento per scaricare il file con estensione xap e copiarlo sulla scheda SD per poi installarlo dal cellulare.

In meno di due settimane fa l’archivio di Windows Phone si è espanso in 42 nuovi mercati, eppure c’è una differenza tra l’archivio di Windows Phone, presente sul telefono cellulare, e il Web store, che consente di sfogliare e acquistare applicazioni dal sito web.

Microsoft dice che il Web store è ora disponibile in un totale di 112 mercati in tutto il mondo, mentre il Windows Phone Store è disponibile nei 191 mercati in tutto il mondo. L’azienda non si è però fermata qui, infatti ci sono altri mercati sulla lista: Angola, Armenia, Bangladesh, Benin, Burkina Faso, Burundi, Camerun, Ciad, Congo (RDC), Repubblica Dominicana, El Salvador, Guinea, Haiti, Honduras, Kenya, Liechtenstein, Madagascar, Malawi, Malesia, Mali, Mozambico, Nicaragua, Niger, Pakistan, Paraguay, Ruanda, Senegal, Sierra Leone, Somalia, Tagikistan, Tanzania, Togo, Turkmenistan, Uganda, Yemen, Zambia e Zimbabwe.

fonte | TNW

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS