Sony: accordo con Watchdata per l’NFC

421
0
CONDIVIDI

Sony ha firmato un accordo con la società Watchdata, con sede a Singapore, per migliorare l’integrazione della tecnologia NFC. L’accordo prevede infatti che le due società si uniranno per sviluppare soluzioni NFC per una “più ampia gamma di telefoni cellulari”. Questo permetterà di implementare funzionalità NFC e le soluzioni contactless nei telefoni cellulari senza la necessità di un hardware separato.

L’accordo porterà dei vantaggi ad entrambe le società, infatti tale tecnologia è utilizzata principalmente per i sistemi di ticketing sui mezzi pubblici, i pagamenti via smartphone e molto altro. Infatti il suo punto di forza risiede nella velocità di lettura/scrittura e nell’alta sicurezza.

Secondo Sony, dal mese di luglio 2012 ci sono stati oltre 605 milioni di chip FeliCa distribuiti in tutto il mondo, di cui un terzo su dispositivi mobili. SIMpass, tuttavia, è una SIM card nata per i pagamenti mobile che opera senza necessità di ulteriori antenne. Viene utilizzata in tutta la Thailandia, ma anche da operatori mobili cinesi come China Telecom e China UnionPay. Possiede circa 6 milioni di utenti nella sola Asia orientale.

La portata del mercato Sony non può che far comodo a Watchdata, anche se a dir la verità gli smartphone della società giapponese non è che stanno andando poi così bene, anche se all’orizzonte ci sono nuovi smartphone Android.

fonte | TheNextWeb

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS