Adolescente ruba l’iPhone ad un uomo tetraplegico

1161
0
CONDIVIDI

 

 

Ci sono alcuni limiti che non si dovrebbero mai raggiungere, ma in tempo di crisi molti fanno cose che vanno sopra le regole, come per esempio, rubare ad una persona disabile. Questo e quello che è successo a William Washington, un uomo tetraplegico con paralisi cerebrale, il cui iPhone è stato rubato da un’adolescente.

William Washington, 38 anni, non è in grado di camminare, usare le mani e parlare, e purtroppo è potuto solo stare a guardare mentre il suo smartphone veniva preso dal vassoio della sua sedia a rotelle nella hall dell’edificio in Staten Island dove ha un’appartamento. Washington usa il suo iPhone con un puntatore speciale per digitare i messaggi.

La buona notizia è che la polizia ha eseguito l’arresto di un diciottenne, ma il presunto ladro non ave a più il telefono di Washington. E grazie a dei grandi amici, per Washington è in arrivo un nuovo iPhone.

fonte | Intomobile

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS