Realizzare i Mac negli Stati Uniti crea 200 posti di lavoro

500
0
CONDIVIDI

Secondo gli osservatori, realizzare i Mac negli Stati Uniti creerà ben 200 nuovi posti di lavoro. Nell’intervista rilasciata giovedi da Tim Cook a Bloomberg è emerso che Apple vuole tornare a realizzare i suoi prodotti negli Stati Uniti. Cook ha anche detto: “Il prossimo anno abbiamo intenzione di portare l’intera produzione di Mac negli Stati Uniti. Abbiamo lavorato su questa opzione per molto tempo, e finalmente questo accadrà nel 2013, e ne siamo molto orgogliosi”.

Il piano di Lenovo di realizzare i PC nel Nord Carolina ha ispirato Apple nell’intraprendere la stessa strada.

fonte | Cnet

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS