Google+ alla carica: arrivano le Communities

574
0
CONDIVIDI

Google sta puntando molto sul suo giovane social network Google+. Dopo i vari aggiustamenti grafici di qualche mese fa, ecco arrivare una nuova funzionalità: le Communities. Questa novità non consentirà di organizzare semplicemente riunioni tra parenti ed amici, attraverso il seguito dei vostri interessi, ma un vero hub online dove le persone, sia amici che sconosciuti, potranno riunirsi per discutere di temi interessanti, esternare i propri pensieri e chattare in tempo reale attraverso i videoritrovi di Google+.

Queste Communities si dividono in due diverse tipologie, pubbliche e private. Come è ben intuibile dal nome, le “riunioni” pubbliche sono accessibili a tutti e possono essere trovare tramite una ricerca su Google+. Quelle private invece sono accessibili solo attraverso un URL diretto.

E’ una funzionalità che conferma quanto Goolge sia attento alle innovazioni, vista anche la continua competizione con Twitter e Facebook, che invece di migliorarsi stanno dichiarandosi guerra a vicenda, attraverso Instagram.

Che sia l’ennesimo passo in avanti per Google+? Non possiamo certo rispondervi ora, ma vi lasciamo ad un video che vi spiega ancor meglio cosa sono queste Communities.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS