I Kindle di Amazon spingono i prezzi degli eReader verso il basso

901
0
CONDIVIDI

Il sito di comparazione prezzi Idealo ha usato le proprie statistiche per confrontare i prezzi e il numero di click relativi ad eReader e dispositivi di lettura elettronica raccolti durante lo scorso anno sui portali di comparazione in Germania, Francia, Gran Bretagna e Italia. Per cominciare, il numero di click ricevuti dai lettori di eBook sono aumentati del 128% sulle pagine del comparatore di prezzi nel periodo compreso tra il 2° e 3° trimestre del 2011 e il 2° e 3° trimestre del 2012.

Mentre lo scorso dicembre i-Suppli aveva annunciato una crescita a livello mondiale del mercato degli eReader fino a tutto il 2014, Bitkom ha recentemente rivelato che il mercato tedesco dei dispositivi di lettura digitale ha subito un aumento delle vendite di eBook reader pari al 347%.

Bitkom ha inoltre riportato che il prezzo medio degli eReader in Germania è sceso, nel 2012, del 24%. Per il 2011, anno di rilascio del Kindle di Amazon sui mercati tedeschi, francesi e italiani, le statistiche registrate da Idealo mostrano una diminuzione del 26,8 percento dei prezzi degli eReader “non Kindle” su tutti e quattro i suoi portali nazionali nel periodo compreso tra il 3° trimestre del 2011 e il 3° trimestre del 2012. Le diminuzioni più significative durante questo intervallo di tempo sono state quelle degli eReader della Sony i cui prezzi sono diminuiti in media del 36,53%.

Analizzando i 20 eReader non-Kindle più popolari su Idealo nel 2012 è emerso che il prezzo non è un fattore determinante per determinare la popolarità di un dispositivo eReader. Infatti, lettori di libri elettronici listati con prezzi medi compresi tra i 58 e i 289€ sono risultati equamente distribuiti nella “top 20”. La domanda di eReader non-Kindle di diversi prezzi, inoltre, indica che questo tipo di dispositivi non devono per forza competere con i prezzi base dei Kindle per conquistare quote di popolarità presso i consumatori.

La caratteristica di gran lunga più importante per un dispositivo eReader non-Kindle è la sua “portabilità”. In media, è risultato che i 10 e-Reader non-Kindle più popolari erano più leggeri, avevano schermi più piccoli e disponevano di capacità di memoria maggiore rispetto ai seguenti 10 prodotti nella lista degli eReader non-Kindle listati su idealo. Sette dei 10 migliori eReader non-Kindle erano inoltre dotati di funzione Wi-Fi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS