I nuovi iMac sono assemblati in USA

1192
0
CONDIVIDI

Dallo smontaggio di iFixit si è scoperto che i nuovi iMac sono assemblati in USA. La dicitura “Assembled in USA” è ora incisa sul telaio del nuovo all-in-one Apple, ma anche sulle varie etichette. Ma non tutti i nuovi iMac ultra-sottili da 21,5 pollici sono assemblati in USA, infatti alcuni riportano la più abituale “Assembled in Cina”. Tuttavia ora sappiamo che Apple sta producendo anche “in casa” i propri prodotti. Ma dove? E in quali percentuali?

Era il lontano 2004, quando Apple ancora produceva i suoi Mac nello stabilimento di Elk Grove, che Tim Cook decise di spostare l’intera produzione in Cina. Potrebbe però trattarsi di una semplice produzione fai da te temporanea iniziata a Cupertino per far fronte alla enorme richiesta di questi nuovi iMac, in ritardo rispetto alle prime stime.

fonte | 9to5mac

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS