Samsung non aumenterà il costo dei chip destinati ad Apple

453
0
CONDIVIDI

Nei giorni scorsi si diceva che Samsung avesse aumentato del 20% i componenti destinati ad Apple, come una sorta di vendetta per i guai legali che l’azienda con sede a Cupertino sta facendo passare al gigante sudcoreano, e visto che Apple non riesce a trovare un altro fornitore in grado di garantirgli la stessa quantità di “materie prime”.

Quest’oggi però, la stessa Samsung dice, attraverso un dirigente rimasto anonimo che ha parlato con il sito Hankyoreh, che Samsung ed Apple hanno concordato i prezzi ad inizio anno e che essi non sono stati modificati. Quindi questo aumento non ci sarà, per fortuna di Apple, e forse anche di Samsung.

fonte | TechnoBuffalo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS