Tim Cook: le sue scuse sono costate 10 miliardi ad Apple

559
0
CONDIVIDI

Poche ore fa Tim Cook ha pubblicato una lettera di scuse per quanto accaduto con la nuova applicazione Mappe introdotta con iOS 6. Questa lettera, che sicuramente avrà fatto tirare un sospiro di sollievo agli utenti iPhone, ha però fatto perdere ad Apple circa 10 miliardi di dollari.

Il titolo AAPL è infatti calato di ben 11 dollari ad azione dopo le scuse dell’attuale CEO di Apple.

Alla Apple, ci sforziamo per rendere i nostri prodotti di classe mondiale in grado di offrire la migliore esperienza possibile ai nostri clienti. Con il lancio delle nostre nuove mappe la scorsa settimana, è venuto a meno questo impegno. Siamo estremamente dispiaciuti per la frustrazione che ciò ha causato ai nostri clienti e stiamo facendo tutto il possibile per rendere Mappe migliore.

Evidentemente queste parole non hanno fatto breccia nel cuore degli azionisti, che hanno carpito in queste parole un chiaro segno di debolezza da parte dell’azienda tecnologica più importante al mondo.

fonte | forbes

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS