CEO di RIM si scusa dopo interruzione dei servizi BlackBerry

552
0
CONDIVIDI

Il CEO di RIM Thorsten Heins si è scusato pubblicamente per l’interruzione del servizio BlackBerry in Africa e in Europa.

Voglio chiedere scusa a quei clienti BlackBerry in Europa e in Africa, che hanno avuto un impatto nella loro qualità del servizio stamattina. Il servizio BlackBerry è ora completamente restaurato. Un’analisi preliminare suggerisce che i clienti possono sperimentare un ritardo massimo di 3 ore nella consegna e ricezione dei loro messaggi.

Il prezzo delle azioni RIM è caduto vertiginosamente a seguito di questa interruzione, certificando ancora una volta il dubbio degli investitori sulle politiche di questa azienda.

Quando BBM andò offline nell’ottobre del 2011 per più di tre giorni, RIM mise in promozione gratuita diversi giochi e applicazioni. Chissà, magari gli utenti riceveranno un risarcimento simile anche per questo ennesimo disservizio.

fonte | TechnoBuffalo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS