Nokia e Microsoft stanziano 24 milioni di dollari per aiutare gli sviluppatori

523
0
CONDIVIDI

Windows Phone è senza ombra di dubbio un ottimo sistema operativo mobile. Microsoft sta lavorando moltissimo per rendere questo nuovo OS il più user-friendly possibile. Per competere con i colossi iOS e Android, Windows Phone deve migliorare nel settore delle applicazioni. Il marketplace dedicato alle applicazioni per Windows Phone sta riscuotendo un discreto successo, visto il raggiungimento delle 70.000 app disponibili, ma ancora non basta per raggiungere l’App Store e l’Android Market.

Microsoft e Nokia stanno però lavorando in tal senso. Le due società hanno annunciato un nuovo programma chiamato AppCampus, realizzato in collaborazione con l’Aalto University in Finlandia, a cui hanno dedicato fino a 12 milioni di dollari ciascuna per finanziare gli sviluppatori che intendono realizzare applicazioni per Windows Phone e altre piattaforme Nokia.

Il programma AppCampus è stato istituito per favorire la creazione di innovative applicazioni mobili per l’ecosistema Windows Phone e le piattaforme Nokia, tra cui Symbian, per creare una nuova generazione di start-up autosufficienti.

L’EVP di Nokia, Kai Öistämö, ha dichiarato:

Siamo orgogliosi di annunciare questo nuovo programma, che consentirà agli sviluppatori nuovi e già esistenti di creare applicazioni per cellulari di nuova generazione. La partnership permetterà agli sviluppatori di ideare e monetizzare le opportunità di business a livello globale.

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS