Intel re-invia le spedizioni del processore Ivy Bridge

557
0
CONDIVIDI

Sembra che Intel sta rinviando le spedizioni dei suoi prossimi processori Ivy Bridge. DigiTimes riferisce che la società ha comunicato ai suoi partner hardware del ritardo, e mentre si aspetta il lancio dei nuovi processori sarà rilasciato  “un piccolo volume” dei processori nel mese di aprile. Il motherlode non colpirà il mercato dopo Giugno. Dopo un primo annuncio della disponibilità dei Chip nella prima metà del 2012, Intel ha ridotto la finestra di rilascio per 2 ° trimestre (aprile e maggio per i suoi processori mobili).

Si dice che l’eccesso di scorte dei processori Sandy Bridge sia la causa del tardato rilascio da parte di Intel, appunto essa dice che non lancerà i processori fin quando non saranno eliminate le scorte ora in eccesso dei vecchi processori. Anche se il ritardo sarebbe solo di un paio di mesi, il rinvio dei chip a 22 nm di prossima generazione potrebbero influenzare il rilascio di alcuni nuovi prodotti molto attesi, come da Apple il MacBook Pro 2012 e Lenovo T430u.

fonte | TheVerge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS