Witness: un allarme per Mac comandato a distanza da iPhone e iPad

1115
0
CONDIVIDI

Vogliamo parlarvi ora di un’interessante software che permette di mettere in totale sicurezza il vostro Mac, comandandolo addirittura a distanza da qualsiasi dispositivo iOS, quindi iPhone, iPad e iPod touch.

L’applicativo in questione si chiama Witness, ed è acquistabile tramite lo store online degli sviluppatori al costo di 30,62€, per una singola licenza, mentre gli studenti possono acquistarla per soli 22,77€. Installandolo sul vostro Mac, Witness si va ad insediare all’interno della menù bar, con una simpatica icona a forma di casa.

Attivando la protezione, il Mac si blocca chiedendo una password per accedere all’interno del computer, password che sarete voi a decidere mediante le impostazioni. Sicuramente vi state domandando: che cosa offre in più rispetto al sistema di protezione nativo presente in Mac OS X?

Beh Witness ha dalla sua parte il fatto di poter essere comandato a distanza da qualsiasi iDevice, attraverso l’applicazione Witness Remote disponibile gratuitamente su App Store. La schermata dell’app vi mette a disposizione una sorta di “Slide to unlock” dedicato al blocco del computer, e la lista dei Mac associati al vostro account. Effettuando lo slide andate a bloccare il Mac, anche se siete dall’altra parte del mondo. Solo chi conosce la password sarà in grado di accedere al computer.

Ma le funzionalità non finisco qui. Witness ci permette di sapere chi si sta avvicinando al nostro Mac o chi sta tentando di accedere. Attraverso il sistema di notifiche potete conoscere in tempo reale i tentativi di accesso andati a vuoto (ovvero chi ha provato ad inserire la password sbagliando la combinazione alfanumerica) avendo a disposizione anche un’immagine, catturata in tempo reale dalla camera iSight del Mac. Dalle impostazioni potete settare la sensibilità della iSight, che si attiva anche in automatico ad ogni spostamento.

Anche dal sito web di Witness, inserendo le vostre credenziali di accesso, potete avere un riepilogo di tutti gli avvisi, con tanto di visualizzazione delle immagini scattate dalla iSight.

Questo software è di fondamentale importanza per chi non vuole lasciare libero accesso al proprio Mac, potendolo bloccare o sbloccare a distanza attraverso qualsiasi dispositivo iOS.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS