Il direttore del Windows Phone Developer Experience lascia Microsoft

610
0
CONDIVIDI

Microsoft sta lentamente perdendo i pezzi. Dopo essersi lasciata scappare il capo dei servizi Xbox Live, passato nelle file di Apple, Microsoft deve assistere al triste addio di Brandon Watson, direttore del Windows Phone Developer Experience.

Il punto di riferimento per quanto riguarda il settore app della nuova piattaforma Windows Phone, lascia la società per passare tra le file di Amazon.

Il prossimo 6 febbraio, per Watson, sarà l’ultimo giorno presso l’azienda di Redmond. Vedremo se Microsoft riuscirà a sostituire queste menti eccellenti con uomini altrettanto dotati. Brandon Watson con Windows Phone ha fatto un’eccellente lavoro. Vedremo se saprà fare lo stesso anche con le applicazioni per Kindle.

fonte | Intomobile

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS