iTV: Apple dovrà ritardare il lancio

546
0
CONDIVIDI

 

Si vocifera da ormai qualche mese che Apple sia in procinto di lanciare una propria TV con funzionalità Siri integrate. Tuttavia pare proprio che l’azienda di Cupertino dovrà posticipare il lancio per colpa dei ritardi nella produzione dei pannelli, da parte ovviamente dei suoi fornitori.

Il lancio era previsto per il primo semestre di quest’anno, ma secondo quanto riporta una fonte del DigiTimes, Apple sarà costretta a posticipare il lancio della prima televisione “made in Cupertino”. Secondo fonti del sito, Samsung e LG si occuperanno di gran parte della fornitura dei pannelli OLED. Con Sharp pronta ad intromettersi, ma al momento ancora fuori.

Per il momento le varie voci provenienti dal web ci hanno anticipato che la iTV supporterà le applicazioni per iOS, potrà essere controllata tramite comando vocale (Siri) e offrirà contenuti multimediali via iTunes.

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS